Inizio > Escursioni > Monte Dinavolo da Fabbiano (PC), 5 giugno 2005

Dettagli escursione
Fabbiano-Costa di Bassano-Mandrola-Monte Dinavolo-Castellaro-Gattavera-Coni-Rallio-Costa di Bassano-Fabbiano
 
Avevamo un conto in sospeso col Dinavolo, quindi rieccoci in zona. Stavolta si parte da Fabbiano (187 m.), dove ha inizio il sentiero contrassegnato dal CAi col segnavia 001; dopo aver lambito Bassano (390), in località Costa del Breno (505) ci immettiamo su asfaltata, che abbandoniamo solo dopo aver toccato Mandrola (600) salendo al Dinavolo (700). Senza arrivare fino in vetta, escendiamo mantenendo il sentiero 001 fino al Castellaro (508), dove riprendiamo l'asfaltata svoltando a destra.
 
Stavolta, in corrispondenza di un albero isolato sulla sinistra dopo un rustico, imbocchiamo a destra la carrareccia contrassegnata col segnavia 173 (individuata nel frattempo grazie ad una ricognizione in auto), che scende a Rallio (319) attraversando Gattavera (423) e Coni (277).
Da Rallio, si ritorna a Bassano lungo la carrabile e poi si ripercorre il sentiero 001 nella direzione opposta fino a Fabbiano.
 
 

Cartografia:
Appennino Piacentino - Carta escursionistica 1:50.000, Regione Emilia-Romagna-CAI, Parma, 2004

anellofabbiano050605.pdf
Mappa (parziale) percorso449 visite
costa_bassano.jpg
Costa di Bassano844 visite
dinavolo_01.jpg
Eccoci al bivio 001-173355 visite
dinavolo_03.jpg
Bivio Dinavolo502 visite
dinavolo_chiesa.jpg
Dinavolo Chiesa601 visite
fabbiano_specchio.jpg
Di ritorno a Fabbiano1202 visite
gattavera_corte.jpg
Corte a Gattavera438 visite
gattavera_strada.jpg
Gattavera, scorcio466 visite
8 immagini su 1 pagina(e)