Inizio > Escursioni > Alta via delle 5 Terre (SP), 15 agosto 2006

L'Alta via delle 5 Terre
L'Alta via delle 5 Terre, che congiunge in quota Portovenere e Levanto, per secoli ha costituito l'asse viario principale dei traffici da e per i borghi marinari: dalle vallate partivano bestiame, cereali, legumi, ecc. ed arrivavano pesce, sale, vini ecc. Non a caso, il sentiero si snoda il più possibile lungo il crinale, aggirando le vette dal lato mare onde evitare faticosi saliscendi al viandante, spesso già provato dal dover salire con pesanti fardelli le ripide vie d'accesso dai paesi costieri. L'essere collegamento tra costa e vallate dell'entroterra si riflette anche sul paesaggio: benchè si proceda per lunghi tratti nel fitto, dal lato ovest predominano terrazzamenti, macchia mediterranea e falesie digradanti a mare, mentre a oriente i folti boschi della val di Vara.
L'Alta via, lunga circa 40 km, può essere percorsa in tutte le stagioni, grazie al clima mite d'inverno e all'abbondante ombreggiatura in estate (salvo brevi tratti esposti al sole, tra Portovenere e Campiglia e dopo la Cigoletta); i numerosi sentieri di collegamento con le località marittime, a loro volta ben servite dal trasporto pubblico (treni, bus e battelli), permettono di organizzare l'itinerario in più tappe a seconda del tempo disponibile e del grado di allenamento.
Noi l'abbiamo suddvisa in 4 frazioni (poi divenute 5 a causa di Giove Pluvio), che abbiamo completato dall'agosto 2004 al settembre 2006: Portovenere-Colle del Telegrafo, Colle del Telegrafo-Aia del Cane, Aia del Cane-Prato del Monte, Prato del Monte-Madonna di Soviore, Madonna di Soviore-Levanto.
 
Bibliografia:

Parodi, Alte vie della Liguria, Andrea Parodi Editore, Genova, 2003
Cinque Terre - carta turistica e dei sentieri 1/25000, Edizioni Multigraphic, Firenze

Dettagli IV tappa

Corniglia-Prato del Monte-Cigoletta-Prato di Corvara-Foce Drignana-Foce del Termine-Madonna di Soviore-Monterosso


Visualizzazione ingrandita della mappa


Riprendiamo l'Alta via da Corniglia (90 m.), salendo per il ripido sentiero 7/a fino al Prato del Monte (605), termine della III tappa, dove ci ritempriamo consumando l'abituale pranzo al sacco.
Al valico della Cigoletta (608), che si raggiunge dopo pochi minuti, si svolta seccamente a destra, mentre dritto prosegue il sentiero 7 diretto a Vernazza. Qui si ha un brusco cambiamento d'ambiente, poichè il sentiero 1 risale l'assolato ed aspro versante della Val di Vara, tornando però in breve su quello più boscoso e fresco a mare. Aggirato il monte Gaginara (730), si raggiunge la sella tra i monti Castello e Malpertuso detta Prato di Corvara (735), attrezzata per la sosta con tavoli e panche. Ignorati i sentieri per Corvara e Pignone che si staccano a destra, proseguiamo fino ad un successivo valico sottostante il Malpertuso (770), dove inizia la ripida e insidiosa discesa che, sfociando su asfaltata a quota 534, conduce alla Foce di Drignana (500), altro crocevia di sentieri. Il nostro prosegue dritto sul lato opposto della carrabile, risalendo bruscamente (532) per poi aggirare a saliscendi nel folto il monte S. Croce, fino all'omonima sella (568) dove la vista si apre, per la prima volta dopo parecchio tempo, sulla baia di Monterosso e Punta Mesco. Procediamo in un'atmosfera spettrale tra pini distrutti dal fuoco, scendendo infine alla Foce del Termine (548); qui siamo costretti a percorrere un tratto di strada provinciale (direzione Levanto, dritto di fronte a noi) per raggiungere, deviando a sinistra su una carrareccia, il Santuario della Madonna di Soviore (470), oggi affollato di turisti e bancarelle. Ne approfittiamo per ritemprarci con un buon bicchiere di vino, per poi scendere a Monterosso lungo l'antica scalinata usata dai pellegrini, contrassegnata dal segnavia 9.

Distanza percorsa: 14,5 km
Dislivello in salita: 998 m.
Dislivello in discesa: 1012 m.

IMG_0089.JPG
Entroterra dalla Sella di S. Croce24 visite
IMG_0090.JPG
Sella di S.Croce dopo gli incendi26 visite
IMG_0091.jpg
Foce del Termine30 visite
IMG_0092.jpg
Santuario della N.S. di Soviore24 visite
IMG_0093.JPG
Monterosso26 visite
IMG_0095.jpg
Cappella scendendo a Monterosso25 visite
IMG_0097.jpg
Spiaggia di Monterosso40 visite
 
23 immagini su 2 pagina(e) 2