Inizio > Piacenza > Castelli della bassa Val Trebbia
Clicca per vedere l'immagine alla massima grandezza
Ottavello, castello e chiesa di San Bartolomeo
La chiesa di S. Bartolomeo, divenuta parrocchiale tra il XV e il XVI sec. e ricostruita in forme neoclassiche nel 1832, era documentata fin dal 1343 come cappella del vicino castello. Quest'ultimo, a pianta quadrangolare con mura in ciottoli del Trebbia e laterizio, presenta tuttora tracce dell'antico ponte levatoio e di merlature nel mastio d'ingresso, benchè abbia perso la propria funzione difensiva già nel XVI sec., diventando prima dimora signorile e poi, in epoca napoleonica, carcere.
2009_0107_164622.JPG 2010_0221_110814.JPG 2010_0221_111229.JPG 2010_0221_112408.JPG 2008_1123_071803.JPG
Aggiungi il tuo commento
Qui non sono ammessi commenti anonimi. Autenticati per inserire il tuo commento