Home > Viaggi > Matera, 8 settembre 2009
Click to view full size image
S. Maria in Idris
Situata nella parte più alta del Monte Errone, questa chiesa rupestre, databile al XII sec., presenta un sobrio avancorpo in muratura con a lato un piccolo campanile a vela. L'interno, a navata singola irregolare, non conserva pressochè nulla della struttura originale; gli affreschi della cripta sono stati staccati per essere restaurati, sull'altare rimane una Madonna con Bambino a tempera del XVII sec. e a destra Sant'Eustachio, patrono della città.
Altri affreschi si trovano nel cunicolo che collega questa chiesa con l'adiacente San Giovanni in Monterrone.
2009_0908_152415.JPG 2009_0908_154652.JPG 2009_0908_155306.JPG DSCF1064.JPG DSCF1065.JPG
Add your comment
Anonymous comments are not allowed here. Log in to post your comment